La Scala 40 ed il Burraco resistono al tempo, anche online…

Sebbene i tempi cambino, e sebbene cambino anche i gusti degli utenti, soprattutto quando si tratta di giochi e di intrattenimento online, possiamo con una certa sicurezza affermare che ci sono alcuni “giochi” che resistono alle intemperie del tempo delle novità.

Tra questi giochi un posto d’eccezione merita sicuramente il gioco di carte della Scala 40, anche nella sua versione online, in genere disponibile nella forma “sportiva” del torneo, introdotta tra i giochi di sorte legali in Italia contemporaneamente al poker sportivo, nell’anno 2007. Da allora, dopo l’exploit dei cosiddetti skill games, che sono nati nel 2007, hanno proliferato fino al 2009 e sono sostanzialmente “morti” dopo il 2012, con l’introduzione delle slots online, la Scala 40 (insieme ad altri giochi tradizionali come il burraco o la briscola od il tressette) continua a resistere, ed alcuni network di gioco completi la offrono ai propri giocatori unitamente all’ampia gamma di giochi anche da casinò che in questi anni sono stati “legalizzati”.

Potremmo dire che, oltre al poker online sportivo, che però oggi subisce l’indubbia concorrenza del poker cash, sono proprio scala 40 e burraco i giochi di carte più popolari tra gli italiani, ed hanno saputo resistere anche ai mutati tempi, in cui la varietà di giochi spazia dai giochi arcade per denaro ad una miriade di differenti slot machines caratterizzate tematicamente, dai giochi da tavolo dei casinò ai casinò dal vivo, dalle lotterie istantanee al bingo.

Proprio per confermare questa nostra tesi, se analizziamo uno dei portali degli operatori concessionari in Italia tra i più “antichi” ed oggi tra i più completi, come il portale della Eurobet, vediamo che iin un’apposita sezione denominata “Classici” sono presenti proprio i giochi da noi citati, che continuano a suscitare l’interesse degli utenti. Ecco di seguito lo screenshot del portale Eurobet a cui ci riferiamo.

eurobet-burraco-scala40In conclusione possiamo dire che nonostante la concorrenza di altri giochi, che hanno avuto anche maggiore esposizione mediatica, la Scala 40 continua ad essere uno dei giochi più apprezzati dei giocatori italiani

 

 

Lista aggiornata dei bonus senza deposito a febbraio 2014

Sebbene per gli appassionati dei giochi di carte online come la Scala 40 od il Burraco non siano disponibili bonus gratuiti, o siano disponibili solo alcuni tornei nella forma del “freeroll” che però sono decisamente rari, vogliamo in questa sezioen segnalare alcuni operatori legali in Italia che offrono ai nuovi giocatori iscritti un bonus senza deposito, ovvero una somma di denaro completamente gratuita con cui provare i giochi a disposizione, e con cui poter anche vincere qualcosina (sebbene sia da un punto di vista probabilistico decisamente complicato).

Alla data in cui scriviamo il novero dei casinò online con regolare concessione italiana rilasciata dall’AAMS che offrono bonus di benvenuto ed anche qualche bonus senza deposito è decisamente ampio; pertanto abbiamo riepilogato qui in calce l’elenco degli operatori concessionari, che operano regolarmente in Italia, che noi ci sentiamo di consigliare. Nella tabella abbiamo indicato specificatamente Marchio, bonus concesso, e la possibilità di giocare da dispositivo mobile

 

1
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10
2
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10
3
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10
4
Mac Logo Android Logo Windows Logo
88 giocate
5
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10
6
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€10
7
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€20
8
Mac Logo Android Logo Windows Logo
€5

Ricordiamo inolte che il gioco è vietato ai minori di diciotto anni e può causare dipendenza se non si gioca con moderazione. In fondo il gioco è un divertimento e non deve mai essere considerato una fonte di guadagno.

Le regole della Scala 40 online

Come detto è possibile giocare online nella modalità del torneo anche alla Scala 40, che segue anche in questa modalità in linea le regole tradizionali del gioco. Ad ogni modo ogni operatore che mette a disposizione la piattaforma del gioco della Scala 40 inserisce anche per gli utenti le regole a cui bisogna attenersi durante le partite.

Noi abbiamo visitato il sito di Sisal ed abbiamo trovato un PDF con le regole relative al gioco della Scala 40 proposto. Eccole di seguito

Il mazzo di carte
Si gioca con due mazzi di carte francesi inclusi i jolly per un totale di 108 carte.
I giocatori possono selezionare il tipo di carte (francesi standard, francesi Dal Negro).

Valore delle carte
Al fine del calcolo dei punti necessari per l’apertura, le carte avranno il seguente valore:
L’Asso vale un punto se messo, all’interno di una ‘scala’ o ‘sequenza’, prima del Due, mentre vale 11 punti se messo in tris o in una ‘scala’ dopo il Re.
ogni figura vale 10 punti;
ogni  jolly prende il valore della carta che sostituisce;
tutte le altre carte hanno il loro valore nominale

Svolgimento del gioco
Vengono dette:
giocata: la carta mostrata scoperta sul tavolo da un giocatore;
smazzata: la fase di gioco che inizia con la distribuzione delle carte e si conclude con il conteggio dei punti;
partita: la fase di gioco composta da una o più smazzate.

Designazione del mazziere
Il mazziere è il giocatore da cui il sistema fa partire la distribuzione delle carte.
Quando il gioco ha inizio, il mazziere viene stabilito casualmente dal sistema.
Ad ogni fine smazzata, anche nel caso di gioco composto da più partite tra stessi giocatori, il mazziere gira in senso orario e cioè il prossimo mazziere sarà quello seduto alla sinistra del mazziere precedente.

Distribuzione delle carte
Il sistema mescola le carte e:
A seguito del ‘taglio’, effettuato dal giocatore alla destra del mazziere,vengono distribuite 13 carte, alternandole una per volta ai giocatori in senso orario, ponendone infine una scoperta sul tavolo (monte scarti iniziale) e posizionando le restanti (non distribuite) al centro del tavolo ( detto tallone).

Scelte del giocatore di mano
Il giocatore seduto alla sinistra del mazziere è il giocatore di mano, cioè il primo a dover effettuare la giocata.
Dopo che ogni giocatore ha effettuato la giocata,la mano passa al giocatore successivo in senso orario.
Ogni giocatore di mano deve per prima cosa decidere se:
pescare, cioè prelevare la prima carta del tallone, o
raccogliere, se ha già aperto, può raccogliere l’ultima carta scartata
Il giocatore può raccogliere lo scarto anche ove non abbia ancora aperto il gioco ma a due condizioni:
che apra nello stesso turno in cui ha raccolto la carta scartata
che utilizzi la carta raccolta dagli scarti all’interno dei giochi calati con l’apertura
In questo caso si considera completata l’apertura ( con tutti i benefici che ne conseguono) solo quando la carta raccolta viene utilizzata in uno dei giochi di apertura.

Dopo aver pescato o raccolto il giocatore può:

Aprire
Per poter iniziare a aprire  dei giochi è necessario che il valore delle carte ‘calate’ o giocate sia eguale o maggiore a 40 punti.
Ad esempio posso iniziare a calare carte giocando un tris di 9 (9 x 3=27) e una scala dal 10 alla Donna(10×3=30) avendo raggiunto e superato i 40 punti richiesti (27+30=57).
Non posso invece ad esempio iniziare a calare carte giocando un tris di 4 (4×3=12) e una scala dal 3 al 7 (3+4+5+6+7=25) avendo raggiunto in questo modo solo 37 punti in totale.
Il jolly all’interno di una scala o combinazione prende il valore della carta che sostituisce.
In caso un giocatore utilizzi un jolly all’interno di una combinazione, deve dichiarare il valore della carta che sostituisce.
Per terminare il suo turno e passare la mano al giocatore alla sua sinistra deve scartare una carta.

Calare altri giochi e attaccare a giochi già esistenti
Se ha già ‘aperto’ un giocatore può :
Mettere sul tavolo di gioco altre ‘scale’ o ‘sequenze’ (tre o più carte ordinate obbligatoriamente dello stesso seme) ovvero può calare ‘combinazioni’ (tre o quattro carte uguali, ma di seme diverso), oppure attaccare carte a giochi già esistenti.
Per terminare il suo turno e passare la mano al giocatore alla sua sinistra deve scartare una carta.

Scartare
Se un giocatore non può aprire, scarterà solamente una carta e passerà il turno al giocatore successivo.

Regole per aprire nuovi giochi
Nel gioco della scala 40 i giochi sono costituiti dalle scale o sequenze e dalle combinazioni.
Le scale/sequenze possono essere formate da un minimo di 3 carte ad un massimo di 13 carte dello stesso seme, messe in ordine, più l’eventuale jolly (per un totale massimo di 14 carte): A-2-3- 4-5-6-7-8-9-10-J-Q-K + Jolly
E’ possibile calare una sequenza a scala uguale ad una già calata precedentemente oppure decidere di attaccare le carte alla stessa.
Le combinazioni che si possono ‘calare’ sono almeno tre carte dello stesso valore e devono avere semi differenti (non si può quindi calare ad esempio un tris di 9 composto da un 9 di cuori e due 9 di picche).
Le ‘combinazioni’ possono essere formate da un minimo di 3 carte ad un massimo di 4, compreso l’eventuale jolly.
Non sono ammesse combinazioni di ‘jolly’.
In ciascun gioco non si può utilizzare più di un ‘jolly’.

Regole per allungare i giochi esistenti
Si possono aggiungere  delle  carte ai giochi della  propria  Linea (“allungare un   gioco”) se il gioco risultante  rispetta le regole  previste  per  l’apertura di nuovi giochi  tenendo presente che, nelle sequenze, i jolly possono  essere  sostituite  solo dalla carta della quale fanno le veci. Può (non necessariamente deve) anche ‘attaccare’ delle carte a scale o combinazioni presenti sul tavolo, sia proprie che di altri giocatori.
I giochi aperti dalla propria linea sono visualizzati nella parte bassa del tavolo, quelli aperti dalla linea avversaria nella parte alta del tavolo.

Sostituzione del jolly
Un giocatore, solo ove abbia completato l’apertura (con eventuale carta raccolta già calata), può sostituire un jolly presente in una combinazione o scala sul tavolo ad una carta che ha in mano, in questo caso però il regolamento della scala 40 prescrive che si debba necessariamente utilizzare poi il jolly sostituito in una combinazione o sequenza ovvero attaccarlo ad altre sequenze o combinazioni sul tavolo di gioco prima di scartare.

Scarti
L’ultima carta scartata può essere raccolta solo dal giocatore che abbia già aperto il gioco. Qualora si raccolga l’ultima carta scartata nel pozzo essa deve essere necessariamente utilizzata in una combinazione o sequenza dal giocatore che l’ha raccolta od in alternativa attaccata ad altre sequenze o combinazioni presenti sul tavolo di gioco.
Non si può scartare una carta che ‘attacca’ in una combinazione o sequenza presente sul tavolo di gioco a meno che non si abbia già ‘aperto’ o che si ‘chiuda’ con lo scarto.
Inoltre se si raccoglie una carta scartata, non è possibile scartare quella stessa carta, ma deve essere scartata una delle carte che già si possiede.

Chiusura della smazzata
Per chiudere la smazzata bisogna esaurire le proprie carte in mano . Non è consentito rimanere senza carte in mano senza aver effettuato lo scarto (se ciò dovesse capitare, il giocatore deve riprendere in mano le ultime scale o combinazioni calate e ripetere le mosse in modo che non rimanga senza carte).
Non è possibile chiudere al primo giro.
Ogni giocatore presente al tavolo deve aver compiuto almeno una mano di gioco.
Inoltre per chiudere bisogna sempre scartare una carta e questa carta non deve essere un jolly. Quando un giocatore ‘chiude’ si passa alla fase successiva del calcolo del punteggio.

Esaurimento delle carte del tallone
Se nessuno riesce a chiudere prima che finiscano le carte del ‘tallone’, il mazziere ha il compito, finito il turno di gioco del giocatore che ha pescato l’ultima carta, di prendere il pozzo (lasciando da parte l’ultima carta scartata che costituirà il nuovo pozzo), mischiarlo, farlo alzare dal giocatore alla sua sinistra e posizionare cosi il nuovo tallone al centro del tavolo.

Punteggi
Dopo la ‘chiusura’ da parte di un qualsiasi giocatore al tavolo, i giocatori mostrano la loro mano e si procede al calcolo del punteggio delle carte rimaste ad ogni giocatore o alla linea perdente, secondo i seguenti valori:
ogni Jolly vale 25 punti;
ogni Asso vale 11 punti;in caso il giocatore abbiamo un solo Asso in mano, esso vale 1 punto;
ogni figura vale 10 punti;
tutte le altre carte hanno il loro valore nominale;
Il giocatore o la linea che ha chiuso la partita avrà come punteggio 0 (relativamente alla singola partita) poiché non ha alcuna carta in mano.
Tutti gli altri giocatori avranno un punteggio positivo dato dalla somma dei valori delle carte rimaste in mano al momento della chiusura.
Tuttavia, al giocatore che rimane con tutte le carte in mano al momento della chiusura dell’avversario vengono assegnati 100 punti indipendentemente dalla somma delle carte possedute.
Quando un giocatore chiude calando tutte le carte contemporaneamente e scartando l’ultima si definisce questa azione ‘chiusura in mano’.
In questo caso il punteggio delle carte in mano agli avversari si conta doppio mentre se un giocatore  rimane con tutte le carte in mano al momento della chiusura dell’avversario vengono assegnati 100 punti indipendentemente dalla somma delle carte possedute.

Conclusione della partita

Partite a smazzate
Si stabilisce il numero di smazzate di cui è composta la partita.
Vince la partita chi vince il maggior numero di smazzate,generalmente 2 su 3

Partite a punti
Si stabilisce il totale dei punti che un giocatore o una coppia deve raggiungere per uscire dal gioco. Di norma il punteggio da raggiungere per uscire dal gioco è pari o superiore a 101 o 151 punti. Quando un giocatore supera o raggiunge i punti stabiliti viene eliminato e perde la partita

 

Scala 40 Online, il tutorial

Uno dei posti più semplici dove giocare a Scala 40 online è sicuramente il portale della leader mondiale nei tornei di ramino, burraco e scala 40 online (e non solo, sono presenti moltissime varianti…)

La cosa più interessante di questo portale di scala 40 online è sicuramente la facilità di utilizzo del software e l’assistenza completamente in italiano.

Qui di seguito inseriamo un tutorial interattivo che vi mostrerà nel dettaglio l’ambiente di gioco e le modalità di partecipazione ai tornei di scala 40 online…

Crediamo davvero ne valga la pena!

 

Scala 40 Online, breve introduzione

La scala quaranta e’ una variante del Rummy, ma nel corso degli anni, la scala 40 si è affermata come un gioco di per se, ora e’ praticato in Italia piu del Rummy. Una scala 40 si gioca con due a quattro giocatori. Si gioca con due mazzi di 52 carte tra cui il Joker francese. L’obiettivo del giocatore e’ di chiudere rimanendo  senza carte in mano. Ogni giocatore riceve 13 carte. Il giocatore, a sua volta – deve prendere una carta dalmazzo e scartarne una, se non ha la possibilita di aprire e mettere delle combinazioni sul tavolo.
Per apprire il giocatore deve mettere sul tavolo una o più combinazioni di tre o più carte (o una combinazione di scale tris), la somma di combinazioni deveraggiungere 40 punti per poter iniziare.